A+ | A- | Reset
  • Advertisement
  • Advertisement
  • Advertisement
  • Advertisement
  • Advertisement
  • Advertisement
  • Advertisement
  • Advertisement
1800990155_941a25d057_m 1801048035_fdc6757b0b_m 1261237233_526e4d4294_m 2331680060_2347037250_m 134903852_ae5daed34d 477468444_82d0d52a43 2041283989_bd5d0db1ca 2315545003_a4c843e6e2 486147076_370b2e9061_m 2333878510_02354d12d8_m-1
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Vigevano un po' di storia E-mail

La parte più antica di Vigevano è datata al basso medioevo. Al tempo la città venne fortificata lungo uno dei lati della pianura del Ticino. Il paese divenne una città indipendente grazie alla sua posizione strategica e per questo divenne centro di conflitti frequenti tra Pavia e Milano. Il 14 Marzo 1530 la città venne eretta sede vescovile. La città divenne feudo di diverse famiglie: i Della Torre e i Visconti durante il medioevo e gli Sforza nel Cinquecento. Durante il periodo sforzesco la città entrò nel suo periodo aureo divenendo residenza ducale, un centro commerciale di notevole importanza e vi fu installata la sede vescovile. Il 9 agosto 1848 venne firmato, presso l'attuale vescovado, l'armistizio Salasco che prevedeva una tregua di sei settimane, tra Austria e Piemonte, nel corso delle prima guerra d'indipendenza. Il 21 aprile 2007 la città ha ricevuto la visita pastorale di Benedetto XVI

...per saperne di più

 

 
< Prec.   Succ. >
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Le bontà di Edo
Ascomgroup
© 2017 Vigevano Online
Your Events PI 02242130181