A+ | A- | Reset
  • Advertisement
  • Advertisement
  • Advertisement
  • Advertisement
  • Advertisement
  • Advertisement
  • Advertisement
  • Advertisement
Loggia delle Dame E-mail
   
Epoca: 1400-1700 Stile: Gotico rinascimentale
                                                                                                                                               Image            
Via Riberia
Vigevano  27029  (PV)
    
    
STORIA: La loggia è di attribuzione bramantesca, come si deduce da una lettera inviata al Duca Bianchino da Palude e conservata nell'archivio di stato a Roma, nella quale viene trasmesso un elenco, quasi completo, dei locali riservati a Beatrice D'Este.

Questi sono appunto identificabili nell';edificio che si affaccia sul cortiletto di Via Riberia detto Loggia delle dame delle cui decorazioni, come risulta dallo scritto, si sarebbe occupato personalmente Bramante che stava dirigendo i lavori nel castello.

Il luogo preferito per gli svaghi della duchessa pare fosse il cortiletto che in passato giungeva al livello della loggia. E'stato abbassato all'attuale livello nel corso del XIX secolo e, in tale circostanza si è anche aperto il portone che accede alla via Riberia. Alla fine del 700, peraltro, la loggia è stata deturpata con la muratura degli archi e con l'aggiunta di elementi estranei, per motivi militari.            
    
DESCRIZIONE: La loggia chiude il lato sud del castello e si affaccia su un cortiletto dal quale si accede alla Via Riberia attraverso un portone. L'edificio, pur murato e sopralzato, conserva il ritmo leggiadro degli archi, una grande proporzione dei vari elementi che lo rendono una delle parti più interessanti del castello, e capitelli di grande valore.

PROPRIETA': Ministero delle finanze

FRUIZIONE: L'edificio non è fruibile, ma visibile solo da Via Riberia.
 
< Prec.   Succ. >
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Le bontà di Edo
aprilatuavetrina3
© 2018 Vigevano Online
Your Events PI 02242130181